COME TI POSSIAMO AIUTARE?

If you want to see the website in your language, click on "Continue":  English

Continue

Termini e Condizioni




Art. 1. Condizioni generali di contratto 
 
1.1 Le presenti condizioni generali di contratto, insieme alla Privacy Policy e alla Carta dei Servizi, costituiscono, salva l’applicazione delle disposizioni di legge, la disciplina del rapporto contrattuale con il Cliente. 
 
1.2 Ogni eventuale modifica del presente contratto in forza di eventuali accordi specifici con il Cliente dovrà essere specificamente approvata per iscritto da Things Mobile. 
 
1.3 Le presenti condizioni generali di contratto hanno validità per dodici mesi a partire dal 02 febbraio 2022 e si rinnovano tacitamente per periodi di uguale durata. 
 
 
Art. 2. Definizioni 
 
Area Privata Dedicata o Portale IoT: area dedicata al Cliente accessibile dal portale dedicato nel sito web www.thingsmobile.com
 
SIM Card: la carta con microprocessore o altra risorsa tecnologica che, identificata  attraverso un numero seriale o altro elemento caratterizzante e inserita in un Dispositivo, consente l’uso dei Servizi erogati da Things Mobile. 
 
Cliente: la persona fisica o giuridica, pubblica o privata, che richiede la fornitura dei Servizi per lo svolgimento delle proprie attività imprenditoriali, professionali e/o istituzionali e, laddove possibile, di quelle personali.
 
Dispositivo: l’apparecchio omologato e conforme alla normativa applicabile nel quale è possibile installare la SIM Card per fruire dei Servizi IOT e M2M, che invia e riceve traffico dati e SMS quale punto terminale della Rete. Non è considerato Dispositivo qualsiasi apparecchio con funzionalità analoghe a quelle di un telefono cellulare, di uno smartphone, di un tablet, fatto salvo quanto eventualmente previsto nel Piano Tariffario, e qualsiasi apparecchio senza fili reso capace di trasformare traffico direttamente o indirettamente, o di raccogliere, terminare, ri-originare, intermediare chiamate sulla Rete.
 
Fattura: fattura elettronica in formato XML, trasmessa per via telematica da Things Mobile al Sistema di Interscambio e da questo recapitato al Cliente ai sensi della Legge 205/2017. Il Cliente potrà consultare e scaricare la Fattura accedendo alla sua area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate.
 
Piano Tariffario: il profilo tariffario relativo ai Servizi attivi sulla SIM Card comunicato al pubblico con qualunque modalità di comunicazione.
 
Rete: rete telefonica pubblica utilizzata da Things Mobile per fornire i Servizi IOT e M2M e costituita da una rete di comunicazione elettronica che consente la trasmissione di dati e SMS tra punti terminali di rete.
 
Roaming Internazionale: abilitazione del Cliente a utilizzare i Servizi fuori dai confini nazionali, attraverso l’utilizzo della rete dei gestori che hanno hanno sottoscritto specifici accordi con l’operatore di comunicazioni elettroniche da cui Things Mobile acquista il traffico di rete.
 
Servizi: L’erogazione, attraverso l’utilizzo della SIM Card, di servizi automatizzati di ricezione/trasmissione di dati e SMS per l’uso esclusivo delle applicazioni IOT (“Internet of Things”) e M2M (“Machine to Machine”) sui Dispositivi. Sono espressamente esclusi i servizi di telefonia vocale e il traffico dati e SMS non costituenti servizi IOT e M2M, nonché tutti i servizi che possano esporre il Cliente a gravi rischi e/o al pericolo di vita.  
 
Things Mobile S.r.l.: la Società che eroga i Servizi, con sede in Piazza Luigi di Savoia, 22 - 20124 - Milano – Italia, P.Iva e C.F. 09882960967, la quale opera come rivenditore di traffico dati e SMS fisso e/o in mobilità (di seguito, “Things Mobile”).
 
 
3. Conclusione del contratto 
 
3.1 Ai fini dell’attivazione della/e SIM Card, il Cliente deve fornire, sotto la propria responsabilità, prova della propria identità, del proprio domicilio o residenza e il codice fiscale nonché ogni altro dato o documento che sia richiesto dalla normativa applicabile. I procuratori, persone fisiche o giuridiche, dovranno fornire la prova dei relativi poteri. Things Mobile ha facoltà di verificare nella fase di conclusione del contratto e in qualsiasi momento durante il rapporto contrattuale l’identità del Cliente richiedendo, se necessario, ulteriore documentazione in conformità alle disposizioni vigenti e con ogni modalità ritenuta opportuna, inclusa l’acquisizione di materiale fotografico per verificare la consistenza dei documenti d’identità forniti per l’attivazione della/e SIM Card. 
 
3.2 Il presente contratto si conclude con l’avvenuta attivazione della/e SIM Card da parte di Things Mobile entro 72 ore dalla relativa richiesta da parte della Cliente. Il segnale di connessione in Rete, con la prima trasmissione e/o comunicazione, equivale all’avviso di esecuzione di cui all’art. 1327, comma 2, del codice civile.
     
3.3 Things Mobile si riserva la facoltà, a proprio insindacabile giudizio, di non procedere all’attivazione delle SIM Card per motivi di carattere commerciale, di tutela della Rete e/o dei sistemi e/o qualora il Cliente: 
 
(i) non sia maggiorenne o minore emancipato; 
 
(ii) non fornisca prova adeguata della propria identità, del proprio  domicilio  o  residenza  o,  se del caso, della propria qualità di legale rappresentante e/o mandatario  di un altro soggetto e dei relativi poteri e/o non fornisca la documentazione necessaria ai fini della conclusione del presente contratto;  
 
(iii) sia a qualunque causa privo, in tutto o in  parte,  temporaneamente  o  definitivamente,  della capacità di agire; 
 
(iv) sia stato in precedenza inadempiente a qualsiasi titolo nei confronti di Things Mobile; 
 
(v) risulti iscritto nell’elenco dei protesti; 
 
(vi) sia assoggettato a procedure concorsuali; 
 
(vii) non abbia i requisiti minimi di affidabilità individuati da Things Mobile a suo insindacabile giudizio; 
 
(viii) fornisca dati personali e/o altre informazioni non veritieri;    
     
(ix) il Cliente non completi la procedura di attivazione della/e SIM Card entro trentasei mesi dalla sua/loro ricezione.
 
3.4 Things Mobile si riserva di subordinare l’attivazione della/e SIM Card a specifiche modalità di pagamento e/o al rilascio di idonea garanzia da parte del Cliente. Qualora il Cliente fosse inadempiente alle obbligazioni scaturenti da altro rapporto contrattuale con Things Mobile, la stessa potrà subordinare l’attivazione del Servizio al previo adempimento di dette obbligazioni.
 
3.5 I moduli di attivazione, la Carta dei Servizi, i Piani Tariffari e la documentazione contrattuale vigenti sono pubblicate sul sito web www.thingsmobile.com e disponibili presso i punti vendita.
 
3.6 Il Cliente si obbliga a comunicare prontamente a Things Mobile qualunque variazione relativa alle informazioni originariamente fornite per l’attivazione delle SIM Card tramite l’accesso all’Area Privata Dedicata o con comunicazione da inviare all’indirizzo di posta elettronica info@thingsmobile.com  e, in particolare, qualsiasi variazione inerente la residenza e/o il domicilio e/o la sede legale e/o altra sede ai fini della fatturazione. Tutte le comunicazioni inviate da Things Mobile alle ultime destinazioni e/o indirizzi di posta elettronica resi noti dal Cliente si reputeranno da questi conosciute.
 
4. SIM Card      
     
4.1 La SIM Card viene concessa da Things Mobile al Cliente affinché esso se ne serva esclusivamente per fruire dei Servizi secondo il presente contratto e per la sua durata. 


4.2 Alla consegna di ciascuna SIM Card sono comunicati al Cliente i codici di sicurezza (PIN e PUK). Il Cliente è tenuto a custodire la/e SIM Card con diligenza e a restituire, se a ciò richiesto da Things Mobile e con esclusione dei casi in cui la restituzione non sia tecnicamente possibile (come, ad esempio, per le “SIM embedded”), la/e medesima/e a Things Mobile al termine del presente contratto per ogni causa.

 
4.3 Il Cliente è tenuto ad utilizzare la/e SIM Card secondo le relative modalità tecniche e condizioni di utilizzo indicate nell’apposita sezione sul sito web www.thingsmobile.come in esclusiva associazione con i Dispositivi da esso detenuti e a utilizzare i Servizi in modo lecito, secondo buona fede e correttezza e nel rispetto delle norme di legge e/o regolamentari applicabili.      
 
4.4 Il Cliente deve dare immediata comunicazione a Things Mobile dell’eventuale smarrimento, furto o manomissione delle propria/e SIM Card. In tali casi, Things Mobile provvederà a disattivare le stesse e, se del caso, a sostituire la/e medesima/e dietro pagamento di un corrispettivo per l’emissione delle nuova/e SIM Card. 
 
4.5 Things Mobile ha la facoltà di disattivare la/e SIM Card senza obbligo di indennizzo, qualora sia richiesto dalle autorità competenti oppure per motivi di natura tecnica che impediscano la prosecuzione dell’erogazione dei Servizi. 
 
4.6 Things Mobile ha la facoltà di disattivare le SIM Card nel caso in cui esse risultino inattive per più di ventiquattro mesi consecutivi. Things Mobile, non prima dello scadere del dodicesimo mese dall’ultimo rapporto commerciale, informa i Clienti della disattivazione delle SIM Card, consentendo la riattivazione del servizio sulla medesima numerazione senza alcun onere aggiuntivo per il Cliente e, laddove possibile, entro quarantotto ore dalla sua richiesta. In ogni caso, Things Mobile informerà il Cliente, con almeno trenta giorni in anticipo, sia dell’eventuale sospensione del servizio che della cessazione del numero assegnato.  
 
5. Prestazione dei Servizi 
 
5.1 Things Mobile garantisce l’erogazione dei Servizi secondo i livelli di qualità indicati nella Carta dei Servizi consultabile su http://www.thingsmobile.com/it/carta-dei-servizi, restando inteso che essa può avvalersi della collaborazione di terzi nell'adempimento dei propri obblighi contrattuali, tra cui gli operatori wholesale di servizi di connettività posti all’estero. 
 
5.2 Things Mobile garantirà adeguata copertura geografica dei Servizi, pur restando a essa la facoltà di determinare e/o variare la medesima secondo gli accordi di Roaming Internazionale, diretti o indiretti, con operatori di comunicazioni elettroniche posti all’estero.      
 
5.3 Allo scopo di garantire l’accesso equo e non discriminatorio dei Clienti ai Servizi e preservare l’integrità e la piena funzionalità della Rete (evitandone, anzitutto, la congestione), Things Mobile, nel rispetto del principio di parità di trattamento, si riserva la facoltà di introdurre meccanismi temporanei e non discriminatori di limitazione all’uso delle risorse di rete disponibili.
 
5.4 Il Cliente prende atto e accetta, con rinuncia a ogni pretesa, che: 
 
(i) i Servizi possono avere  una  copertura  geografica  non  omogenea  e  comunque  non  estesa  a  tutti i territori nel mondo;  
 
(ii) la prestazione dei Servizi può subire variazioni, anche significative, sia di carattere temporaneo che permanente, in dipendenza di fattori geografici, climatici e/o tecnici; 
 
(iii) i servizi potranno subire interruzioni o rallentamenti nei casi in cui la SIM Card sia esposta a condizioni atmosferiche non idonee al suo funzionamento o installata in un Dispositivo non dotato dei necessari requisiti tecnici o priva di adeguati sistemi di protezione;
 
(iv) Things Mobile potrà sospendere i Servizi, in tutto o in parte, in qualsiasi momento ed anche senza preavviso, ove debbano essere eseguiti interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria dei propri apparati e dei software e hardware utili all’erogazione dei Servizi; 
 
(v)  Things Mobile potrà sospendere, interrompere e/o cessare in tutto o in parte i Servizi, in tutto o in parte, in casi di forza maggiore, quali, a titolo esemplificativo, eventi al di fuori del suo ragionevole controllo, disposizioni di legge, disposizioni governative e/o della pubblica amministrazione, atti dell’autorità giudiziaria e/o militare, divieti legali, catastrofi naturali, fulmini, incendi, esplosioni, mobilitazioni, sommosse, guerre, epidemie e pandemie, scioperi, mancanza di materie prime, di energia e altri simili eventi.
 
5.5 Things Mobile, pur adottando ogni cautela e applicando tutte le misure di sicurezza richieste dalla normativa vigente, non è in grado di garantire una protezione assoluta della propria rete e dei Servizi da accessi, intrusioni, intercettazioni non autorizzate e altri attacchi (inclusi quelli di hacker, ovunque posti), declinando ogni responsabilità qualora si verificassero tali avvenimenti.
 
5.6 Things Mobile si riserva la facoltà di sospendere i Servizi qualora riscontri attività illecite o fraudolente svolte dal Cliente o da parte di terzi, oppure su segnalazione delle medesime da parte delle autorità competenti. 
 
5.7 Things Mobile potrà sospendere, in tutto o in parte, i Servizi qualora ne sia riscontrato l’uso anomalo, ovvero quello che presenti incrementi del volume di traffico che risultino non ragionevolmente in eccesso rispetto al traffico pregresso. Nel rispetto della vigente normativa, Things Mobile si riserva la facoltà di rallentare e/o sospendere e/o disattivare la/e SIM Card in caso di uso anomalo dei Servizi. 
 
5.8 Things Mobile non sarà responsabile, a qualsiasi titolo, nei confronti del Cliente per qualsiasi disservizio e/o malfunzionamento e/o interruzione dei Servizi dipendente da cause non imputabili a Things Mobile, inclusi i disservizi degli operatori wholesale da cui Things Mobile acquista all’ingrosso il traffico dati e SMS in mobilità.
 
5.9 Il diritto alla portabilità del numero associato alla/e SIM Card è escluso nel caso in cui i servizi di connettività wholesale siano provvisti da un operatore di comunicazioni elettronica posto all’estero che è fornitore di Things Mobile e in caso di comprovati motivi tecnici e/o amministrativi. 
 
6. Obblighi del cliente 
 
6.1 Il Cliente ha l'obbligo di utilizzare i Servizi secondo il presente contratto e le leggi e i regolamenti applicabili. In particolare, il Cliente è responsabile dell'utilizzo dei Servizi, nonché dell'uso dei medesimi effettuati da parte di terzi con il suo consenso ed è tenuto a informare prontamente Things Mobile di ogni utilizzo anomalo e/o non autorizzato dei Servizi. 
 
6.2 Il Cliente è responsabile del contenuto delle informazioni che trasmette e/o elabora utilizzando i Servizi. Pertanto, nessuna responsabilità è imputabile a Things Mobile per il contenuto di messaggi, documenti o qualsiasi dato trasmesso o fruito con l’utilizzo dei Servizi. 
 
6.3 Il Cliente è tenuto a utilizzare i Servizi secondo buona fede e correttezza, in modo conforme al presente contratto, astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione dei Servizi. In particolare, i Servizi non devono essere utilizzati al fine di commettere atti penalmente rilevanti e/o violare direttamente o indirettamente diritti di altri utenti e/o di terzi. 
 
6.4 Il Cliente è tenuto a utilizzare i Servizi in esclusiva associazione con i Dispositivi, restando escluso ogni utilizzo attraverso mezzi e/o strumenti diversi, quali, a titolo esemplificativo, modem gsm, gsm boxes, gsm gateways  e  altre  apparecchiature  analoghe  o similari in grado di trasformare, direttamente o indirettamente, il  traffico dati e SMS utile allo svolgimento dei Servizi, nonché utilizzare la/e SIM Card per rivendere il traffico dati e SMS a terzi.
 
6.5 Things Mobile potrà cessare definitivamente o sospendere senza alcun preavviso e indennizzo l’utilizzo della/e SIM Card qualora sussista evidenza dell’utilizzo scorretto dei Servizi da parte del Cliente.      
 
7. Limitazione di responsabilità e indennizzi 
 
7.1 La responsabilità di Things Mobile in caso di danni causati da comportamenti a essa riconducibili è limitata entro il limite cumulativo massimo di € 10.000 (diecimila) a prescindere dal numero delle SIM Card detenute dal Cliente. 
 
7.2 Things Mobile non risponde in nessun caso dei danni provocati per colpa lieve e dei danni indiretti e/o conseguenti e della perdita di guadagno del Cliente. 
 
7.3 Things Mobile si attiene alla delibera dell’AGCOM n. 347/18/CONS in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche.
 
 
8. Piani tariffari e fatturazione
 
8.1 I Servizi sono erogati esclusivamente in modalità prepagata e sono disponibili sia per utenti privati che per utenti business. Le tariffe sono disponibili e costantemente aggiornate nel sito web www.thingsmobile.com alla sezione Piani Tariffari ed eventuali modifiche saranno comunicate secondo le prescrizioni della delibera dell’AGCOM n. 519/15/CONS.
 
8.2 Il Cliente può chiedere accedendo alla propria Area Privata Dedicata di aderire a un Piano Tariffario diverso da quello originariamente prescelto ove ciò sia tecnicamente possibile e permesso dalle disposizioni relative al nuovo Piano Tariffario prescelto.
 
8.3 Ogni eventuale concessione da parte di Things Mobile di condizioni economiche promozionali (inclusa l’attribuzione di credito gratuito) è limitata alle circostanze specifiche per le quali è stata accordata e pertanto non potrà costituire precedente o uso contrattuale a favore del Cliente. L’eventuale credito gratuito residuo non è rimborsabile al Cliente in caso di termine del presente contratto per ogni causa. 
 
8.4 Il Cliente può avere accesso a copia della Fattura con l’accesso alla propria Area Privata Dedicata o richiedere la medesima copia tramite comunicazione all’indirizzo di posta elettronica info@thingsmobile.com. L’eventuale invio di copia cartacea di ciascuna Fattura su richiesta del Cliente avverrà dietro il pagamento di una somma pari a € 5,10 inclusiva di IVA e delle spese di spedizione.
 
 
9. Protezione dei dati personali
 
9.1 I dati personali forniti dal Cliente per l’attivazione dei Servizi e/o acquisiti nell’ambito del rapporto contrattuale saranno trattati da Things Mobile in qualità  di titolarità del trattamento per le finalità connesse all’erogazione dei Servizi e, previo consenso del Cliente, per ulteriori finalità, in linea all’informativa pubblicata all’indirizzo   https://www.thingsmobile.com/files/120919-thingsmobile-informativa_clienti__1_.pdf  nel sito web di Things Mobile.
 
9.2 La raccolta e il trattamento dei dati personali avverranno con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza e nel rispetto delle disposizioni del Regolamento n. 2016/679/EU (Regolamento generale sulla protezione dei dati) e del D. Lgs. 3° giugno 2003 n. 196 (recante il Codice in materia di protezione dei dati personali) e delle ulteriori disposizioni normative e regolamentari applicabili. 
 
 
10. Servizio Clienti – Reclami
 
Al fine di ricevere assistenza ed effettuare reclami secondo la normativa vigente, il Cliente ha facoltà di rivolgersi al servizio clienti di Things Mobile all’indirizzo di posta elettronica info@thingsmobile.com, al numero verde 800194016 o al numero +390283595427. 
 
 
11. Cessione del contratto
 
11.1 Things Mobile ha la facoltà di trasferire a terzi il presente contratto, garantendo l’adempimento delle relative obbligazioni da parte del cessionario e lasciando impregiudicati i diritti del Cliente. 
 
11.2 Il Cliente ha la facoltà di trasferire a terzi i diritti e gli obblighi derivanti dal presente contratto in seguito all’ottenimento dell’approvazione scritta da parte di Things Mobile.
 
 
12. Recesso del Cliente
 
12.1 Il Cliente ha facoltà di recedere liberamente e gratuitamente dal presente contratto mediante invio di lettera raccomandata A.R. al Servizio Clienti di Things Mobile, Via Biron 102, 36050 Monteviale (VI) (Italia) o all’indirizzo di posta elettronica certificata thingsmobilesrl@legalmail.it, con comunicazione all’indirizzo di posta elettronica  info@thingsmobile.it, tramite l’Area Privata Dedicata o attraverso i medesimi strumenti telematici utilizzati per l'attivazione dei Servizi, salvo il pagamento di importi esigibili al momento del recesso.      
 
12.2 La comunicazione di recesso tramite invio di lettera raccomandata A.R. o via email come indicato al precedente paragrafo 12.1 deve essere accompagnata da fotocopia del documento di identità.
 
12.3 Il recesso sarà efficace decorsi 30 (trenta) giorni dalla data di ricezione della relativa comunicazione del Cliente dette da parte di Things Mobile. 
 
12.4 In caso di modifiche del presente contratto, il Cliente potrà recedere da queste ultime secondo le modalità sopra descritte e prima della data di entrata in vigore delle stesse modifiche, restando inteso che il recesso sarà efficace a far data dall’entrata in vigore di tali modifiche nel caso in cui la comunicazione di recesso pervenga a Things Mobile prima di tale data.
 
12.5 Se al momento del recesso, il Cliente sia tuttora titolare di credito residuo associato alla/e SIM Card in suo possesso, il relativo importo sarà restituito su richiesta del medesimo mediante bonifico sul conto corrente e attraverso le coordinate bancarie indicati dal Cliente o attraverso il rimborso sulla carta di credito o sull’account Paypal indicati dal Cliente per l’attivazione dei Servizi.
 
 
13. Recesso e Risoluzione di Things Mobile
 
13.1 Things Mobile ha facoltà di recedere dal presente contratto le presenti Condizioni e dai Termini Contrattuali con comunicazione scritta e un preavviso di 60 (sessanta) giorni dalla data del recesso, salva l’applicazione del paragrafo 12.5 sopra.     
 
13.2 Salvo il risarcimento dei danni subiti, Things Mobile ha facoltà di risolvere il presente contratto con effetto immediato ex art. 1456 del codice civile in caso di violazione dell’art. 5 sopra, nei casi di blocco della carta di credito del Cliente e nei casi in cui il Cliente non sia direttamente o indirettamente riconducibile al soggetto giuridico che ha concluso il presente contratto, dandone comunicazione con lettera raccomandata A.R. all’indirizzo del Cliente.
 
 
14. Beni immateriali
 
Per tutta la durata dei rapporti contrattuali, Things Mobile concede al Cliente un diritto non trasferibile e non esclusivo all’uso dei beni immateriali (quali i marchi e i loghi che distinguono i Servizi) necessari all'utilizzazione dei Servizi e solo nei limiti della stessa utilizzazione. I relativi diritti immateriali restano in titolarità esclusiva di Things Mobile e/o di soggetti terzi titolari e/o licenzianti dei medesimi diritti immateriali.
 
 
15. Risoluzione extragiudiziaria delle controversie
 
Eventuali controversie tra Things Mobile e il Cliente in ordine all’erogazione dei Servizi e le presenti Condizioni saranno risolvibili secondo il Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche di cui alla delibera dell’AGCOM n. 203/18/CONS. 
 
 
16. Legge applicabile 
 
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. 
 
 
17. Modifiche contrattuali 
 
Things Mobile si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni, comunicando le modifiche contrattuali almeno 30 (trenta) giorni prima della loro entrata in vigore, restando inteso che il Cliente potrà recedere dai medesimi secondo il precedente paragrafo 12.4.


Termini e condizioni in vigore dal 02/02/2022. Clicca qui per consultare la cronologia dei Termini e Condizioni.